PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Allotropie il Nanotubo del Carbon-io

La metropolitana Ti offre una visione del Tuo viaggio dopo la morte del corpo

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Un Dì-amante è per sempre... Car-bon-io...


2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/05/2013 18:29
    Condiviso ed apprezzato.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/05/2013 07:19
    SERENA GIORNATA VINCE'...
  • Anonimo il 14/05/2013 07:09
    Allo tropia e allo patia sempre allo sono e come i vagoni della metropolitana, sono tutti sporchi e imbrattati di fuori... e lascio perdere dentro.
    Se poi dobbiamo prendere la metro post mortem, aspettiamo che finiscono la prossima che cominceranno a Roma. Per altri cento anni stiamo tranquilli!
    Ciao Vincè, vado via, ma torno stasera!

2 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 14/05/2013 07:19
    Dal creativo un esame di saggezza... Aforisma apprezzabile nel suo corredo riflessivo...
  • loretta margherita citarei il 14/05/2013 05:16
    sotto che forma solida liquida o gassosa? beata la tua fantasia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0