username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rasentando il suolo

Tormento che mi stringe, anche quando attraverso la luce del sole, mi affanno alla ricerca della felicità e mi stendo rasentando il suolo per percepirne: i suoni, i rumori, i colori ma, non v'è nulla se non solo, nella mia mente.

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/05/2013 13:49
    davvero profondo vero e onesto... brava!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 16/05/2013 14:50
    Sincera riflessione sul vivere all'ombra di sereno scorrere... ELOGIABILE AFORISMA...

3 commenti:

  • augusta il 21/05/2013 15:03
    ciao fri... un grande beso
  • augusta il 17/05/2013 12:42
    grazie del vostro passaggio a ROCCO e a GIO... 1 beso
  • gio porta il 16/05/2013 14:00
    Mi piace...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0