PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Conoscenza per difetto

Se non puoi viverti per eccesso cerca di contemplarti per difetto... l'assenza scava quanto la presenza esalta... puoi capire... - fino in fondo il valore di una verità anche attraversando gli spazi della sua mancanza - ... dal silenzio quanto dalla parola... dalla solitudine quanto dalla compagnia... dalla schiavitù quanto dalla libertà ... dalla morte quanto dalla vita...

 

4
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/05/2013 10:54
    È la conoscenza del contenuto che ne fa sentire la mancanza.
    Ottima Vincé.
  • roberto caterina il 20/05/2013 10:20
    sì un eccesso porta a contemplare ciò che manca, non è detto sia un difetto..
  • Rocco Michele LETTINI il 20/05/2013 07:45
    CAPIRSI... PER VIVERE
    QUESTA LA TUA DOLCE TERAPIA... IL MIO ELOGIO VINCÈ

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 03/08/2013 20:34
    mamma mia che bravo questo qua... e poi ero io... proprio non mi ricordavo per niente... di aver scritto questo.. tanto vale che mi metto fra i preferiti...
  • Gianni Spadavecchia il 20/05/2013 16:59
    Saggia la tua frase. Ottima e condivisibile!
  • Anonimo il 20/05/2013 11:28
    non é sempre facile... ma vale la pena provare... sempre grande vincent
  • karen tognini il 20/05/2013 07:41
    Conoscenza profonda di se stessi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0