PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ostacolo

Vita oppressa, vita ricca. Come vento stretto in una gola tira più forte

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • luca il 21/05/2013 22:27
    hai proprio ragione, è nei momenti più brutti che si da il meglio di sè, bravo

2 commenti:

  • ciro giordano il 24/05/2013 22:34
    è un concetto semplice credo... oppressa, perchè vissuta in maniera tormentata... grazie charles
  • Anonimo il 23/05/2013 16:15
    beh... ci trovo delle verità, anche se dovremmo discutere su quel "ricca"... mi pare che il suo tentativo sia quello di percorrere una linea parallela a quel che canta Vasco Rossi: voglio una vita spericolata... ma c'è quell'oppressa che opprime il pensiero, appunto.
    Insomma, mi lasci l'incertezza del dubbio... tuttavia non banale, questo pensiero. un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0