PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'essenziale

Ormai è evidente. Siamo immersi e nuotiamo in un energia immensa, infinita, che ha leggi a noi ignote. C'è un punto irradiante. Possiamo dare mille nomi a questo punto, possiamo chiamarlo Dio, o tostapane, non cambia. Conta solo capire cosa ci facciamo qui, e cosa vuole tutto questo da noi.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • ciro giordano il 24/05/2013 22:44
    grazie a voi tutti per avermi letto e per la vostra attenzione
  • Anonimo il 24/05/2013 18:57
    La domanda delle domande... ognuno ha dentro di sé la propria risposta. ESSENZIALE quesito per il nostro vivere e bellissimo il tuo modo di porlo.
  • vincent corbo il 24/05/2013 18:50
    Mi fa riflettere "cosa vuole tutto questo da noi"... a volte penso che ci chieda sincerità e resistenza, coraggio e fede; altre volte credo che ci metta davanti tutte le nostre paure e le nostre debolezze in modo da poterle sconfiggere. Chissà...
  • bruno guidotti il 24/05/2013 18:34
    Bella domanda, che credo ogni persona si sia posta molte volte. Chissà! forse un giorno lo sapremo; nel frattempo complimenti per la poesia, e per il quesito che ci hai posto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0