accedi   |   crea nuovo account

Pecora nera

Se devo scegliere se confondermi tra persone prive di valore e sincerità oppure distinguermi per le mie doti, scelgo di essere la pecora nera di un gregge di pecore bianche troppo occupate a inseguire la superficialità.

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 05/06/2013 10:59
    La pecora nera o il bastian contrario sono essenziali perché, come giustamente dici, costituiscono spesso un rimedio contro la superficialità.

5 commenti:

  • - Giama - il 06/06/2013 19:48
    Quando una pecora si distingue e si distacca dal gruppo, le altre, in quanto pecore, la seguono...
    Così non bisogna esitare nel mostrare che oltre i limiti del superficiale, esiste ben altro da vivere...

    Ottimo Gianni!

    Ciao
    Gia
  • Don Pompeo Mongiello il 06/06/2013 14:27
    Ognuno è apprezzato dai giusti, se rimane sempre se stesso. Bravissimo!
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 06/06/2013 13:58
    Che dire! perfetto!!! e mi associo a questo comportamento!
  • anna rita pincopallo il 05/06/2013 10:46
    meglio essere una pecora nera mantenendo i propri valori e le proprie idee ottimo pensiero
  • laura il 05/06/2013 09:42
    e fai bene! ognuno di noi deve essere ciò che è relamente e non seguire la massa solo per piacere agli altri! la stima il rispetto si guadagnano restando noi stessi e faticando per ottenere quello che vogliamo! il tutto subito e senza fatica, non funziona è solo un fuoco di paglia che si spenge subito! un grande saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0