PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stelle marine

Il mare è un frammento di cielo piovuto sulla terra... nel sole di un tramonto... per questo l'amo tanto...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Il mare è un frammento di cielo piovuto sulla terra... ( tutto il resto è inutile è il romanticismo di un cielo d'oro... pre-Giotto da Bondone) ... in cui nel nuotare... volo...


6
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/06/2013 16:14
    Quante cose può esserem il mare...
    Questa tua intuizione non é trascurabile, anzi è una delle più papabili ad essere una delle definizioni del mare stesso.
  • Anonimo il 07/06/2013 13:05
    Ecco perché nuotare è come volare! Perciò se non sai volare cadi e se non sai nuotare sprofondi, ovverosia cadi sempre in basso. E comunque tu cada, vedi sempre le stelle. Gi8 addirittura vedeva le stelle piatte nel blu del cielo marino piatto, ma non era matto e neppure fatto, solo che aveva quel che altri non aveva e lui ci pativa per un cielo di prospettiva... beh insomma, mica posso stare a raccontare tutti i segreti dell'arte!
    Col beneplacito dello magno, da cui prendo a prestito le corone di A loro, io ti Congo lo capoccione.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/06/2013 05:35
    INCANTEVOLE VINCE'... DA INCORNICIARE... IL MIO ENCOMIO...

4 commenti:

  • rosaria esposito il 07/06/2013 18:14
    anch'io... anch'io...
  • vincent corbo il 07/06/2013 11:48
    Condivido il pensiero di Chira... sei un mito!
  • Gianni Spadavecchia il 07/06/2013 07:18
    Il mare è solo un enorme ed inestimabile frammento di cielo.
  • Anonimo il 07/06/2013 07:10
    Caro Vincenzo, generalmente faccio fatica a starti dietro perché sei un vulcano: hai un modo tutto tuo, specialissimo di fare poesia, dove intuisco immenso, poliedrico "conoscere". Ogni parola con te cangia per essere vite diverse, ne tratti l'etimologia che va sempre in profonde analisi filosofiche. Ecco, per me sei prima di ogni cosa un Filosofo che gioca a trasmettere pensieri profondi con la poesia. Questa mattina mi hai regalato la semplicità dell'azzurro cielo di Giotto, e la tua "stella marina" è un pezzetto di mare ma porta con sé il tuo omaggio all'intero universo. Grazie... Buona giornata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0