accedi   |   crea nuovo account

Cazzi nostri

... il bello della vita e che ognuno capisce quel cazzo che vuole... e di questo... compiacersi in sé stesso... in ali d'arazzo ... si rende... tristemente felice...

 

2
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/06/2013 20:37
    Purtroppo Vincé, quando l'arazzo, ha a che vedere col cazzo, è sempre più piacevole il nostro, fosse pure un mostro e, come ogni pittrice, diventa tristemente felice.
    Se poi vogliamo applicare la formula matematica del binario sferico testicolare, otteniamo la seguente equazione:
    Cazzo cazzo - il mazzo = arazzo

    Vincé, sei unico anche in questo!
  • Anonimo il 25/06/2013 15:01
    Secondo me, però, sarebbe molto peggio se ognuno facesse -sempre che gli riesca- solo quello che capiscono -o dicono di capire- gli altri, mentre lui è certo di non capire un bel niente... anzi niente e basta!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/06/2013 11:42
    Riflessione ne la pura verità...
  • Anonimo il 25/06/2013 11:12
    Forte il titolo per questa cruda verità. Mi piace
  • Auro Lezzi il 25/06/2013 09:25
    Bhè ci si accontenta decisamente de poco...

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 26/06/2013 16:21
    Ti rispondo con un mio aforisma.
    "Il guaio è che meno capiamo e più crediamo d'aver capito!!!"
  • Anonimo il 25/06/2013 11:04
    in ali d'arazzo... tristemente felice... di aver capito giusto???
    ottima vincè...
  • Anonimo il 25/06/2013 08:39
    gia vincenzo,è proprio così, purtroppo... molto bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0