PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I quattro petali di Muladhara attendono per fiorire la luce di una stella

Se non troviamo una via d'uscita... è perché ci siamo seduti sopra... la luminosa sede del re... ruota e splende... fra la buia fogna ed il palazzo del più intenso piacere... fra la realizzazione completa del nostro essere e la caduta dal cielo delle stelle...

 

4
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/06/2013 11:33
    Un saggio aforisma... ne l'altrettanto commentar egregiamente di Carla e Vera...
  • Anonimo il 28/06/2013 08:43
    Non supereremo mai, seriamente, veramente la profonda crisi attuale se non ci convinceremo che è innanzitutto crisi di valori autentici, scambiati con il facile, incontrollato, disonesto piacere personale. E lo è come causa perfino della crisi economica.

1 commenti:

  • Anonimo il 28/06/2013 10:54
    dare spazio alla nostra energia molte volte soffocata dal nostro egoismo... riscoprire il nostro chakra laciando entrare luce e amore... bella bravo vincé

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0