accedi   |   crea nuovo account

Cos'è la follia

La follia è mettere davanti a tutto e tutti il sentimento forte e sfrenato e, senza controllo, fare ciò che si sente di fare in quel determinato momento. La ragione non esiste per quell'attimo di follia perché non riesce a imporsi su di essa. Ma la follia non bisogna confonderla con mancanza di intelligenza oppure pazzia;è solo un momento in cui a decidere è la parte più irrazionale e inconscia di noi.

 

1
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 02/07/2013 09:04
    Qualcuno ne scrisse un elogio. L'elogio del cuore aperto sul sentire. Ma cosa è la follia? tu hai dato la tua versione Giannetto e in parte mi trovi d'accordo ma non hai fatto una distinzione che non esiste perché follia è pazzia. Poi c'è la malattia... ma questo è altro, è roba di casa mia. ciao bimbo
  • Anonimo il 02/07/2013 08:09
    Profondità -e insieme freschezza di giudizio- della tua giovane, bella mente. C'è un'apparente follia che è solo intensità, generosità e coraggio dei propri sentimenti.
  • vincent corbo il 02/07/2013 06:44
    Vero, bravo... la follia è proprio questo. Nient'altro da aggiungere.

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 03/07/2013 18:19
    Mi unisco ai commenti già riportati ed aggiungo i miei complimenti.
  • silvia leuzzi il 02/07/2013 09:05
    ho messo un " non " che non c'entra nulla scusa.
  • Anonimo il 02/07/2013 08:19
    è quella che mi ha fregato.
  • alessandra moschella il 02/07/2013 07:08
    Ma follia e' anche non fare nulla quando ci si aspetterebbe che qualcosa doverosamente venga fatto... e non farla proprio per questo!!!!!!
  • loretta margherita citarei il 02/07/2013 06:32
    apprezzatissimo pensiero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0