PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scintille dell'io

... una stella caduta nel pozzo... rende il cielo alle acque della notte... ed uno scintillio in bocca... a chi... in un abbraccio... le beve...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

la Scintilla Divina è l'essenza dell'Uomo... lo Shemòt...


0
0 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/07/2013 09:02
    La scintilla divina può rendere luminosa e pura anche l'acqua di un pozzo!
    Bellissimo pensiero, Vincenzo.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/07/2013 08:09
    TUTTO IL VERO DAL TUO CREATIVO
  • Auro Lezzi il 03/07/2013 08:04
    Tanto particolare quanto ovvia... Sempre stella è... Ma colta al momento giusto.
  • Anonimo il 03/07/2013 07:34
    io la trovo geniale... stupenda Vincenzo, complimenti
  • Anonimo il 03/07/2013 07:21
    Molto aulica ma vera. Complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0