PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bisogna essere contro

Tutti sanno dove sta il giusto e lo sbagliato e ciò che andrebbe raddrizzato, ma se vogliamo che le cose cambino in giustezza, dobbiamo intingere un pennello, portar vernice e far del mondo un manifesto.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 13/07/2013 01:27
    Il mondo è già un manifesto, ed è un manifesto in un colore chiaroscuro, in confusione, squilibrato. E il giusto e sbagliato è un parametro che cambia a seconda degli interessi di popoli, nazioni, soggetti nello stesso condominio. Poi c'è effettivamente una giusta via... Son d'accordo per il cambio, ma il mondo non lo coloro, lo trovo già stupendo com'è.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/07/2013 23:48
    E LA FRASE DEL CAMBIO COSTUME FIRMEREMO... FANTASTICO FRANCO...

1 commenti:

  • bruna lanza il 16/03/2014 11:58
    intingere il pennello nei colori dell'arcobaleno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0