PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Torre e la Regina

... se trovi corbezzoli fra i diamanti... non stupirti... il poeta... è un dio evaso... dalla torre della mente... per trovarsi imprigionato... nel castello dell'anima...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

... Un dio è l'uomo quando sogna, un mendicante quando riflette...

Friedrich Hölderlin


2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 18/07/2013 00:30
    ANIMA E MENTE PERENNEMENTE IN CONFLITTO.. OGNI POETA PARLA E SCRIVE E VIVE CON L'ANIMA E LA TUA TRASPARENTE DA QUESTE OPERE CHE CI DONI, SI INTRAVEDE PURA
  • Rocco Michele LETTINI il 17/07/2013 14:35
    È IL TUO PENSARE... SUPREMO VINCÈ

3 commenti:

  • Anonimo il 17/07/2013 20:19
    bellissimo aforisma... bella la nota di un grande poeta
    Was bleibet aber, stiften die Dichter. grande vincenzo
  • Anonimo il 17/07/2013 14:34
    Se invece prendi corbezzoli per diamanti... preoccupati perché è qualche s... dio evaso dal castello dell'anima e imprigionato in quello della pazzia!
    Grandissimo Vincè!
  • serio anna il 17/07/2013 14:01
    riflessione superba nell'immagine di analogia... grande!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0