accedi   |   crea nuovo account

L'Amore è l'io conosciuto

... ci sono due stati d'animo che non posso morire... l'Amore... e l'io conosciuto...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

... chi in questa vita conoscerà il proprio io... non conoscerà la morte...


3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/07/2013 09:05
    Io traduco così: l'amore per gli altri e l'amore per sé stessi.

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 25/07/2013 11:36
    Il nostro "Io" è eterno...
    L'amore vero passa le vite.
  • Anna G. Mormina il 23/07/2013 11:10
    ... quanta fatica per riuscire a conoscere il proprio Io... è un percorso lungo, ci si arriva solo quando, si riesce ad Amare il nostro prossimo, anche a discapito dell'Io stesso... la nostra coscienza sussurra: "ama", anche se nulla riceverai in cambio... ed essere felici d'avere seguito il consiglio...

    "... chi in questa vita conoscerà il proprio io... non conoscerà la morte...",... questa nota è bellissima, quanto l'aforisma...
    Grazie Vincenzo, sei sempre fonte di riflessioni che fanno bene allo spirito...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0