PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomo e santo

All'illusione di essere santo rinuncio volentieri, anche perchè non ne sarei mai all'altezza,. Non sono disposto però a rinunciare all'illusione di sentirmi, almeno per un minuto della mia vita, un uomo.

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/08/2014 12:12
    Mah... ho seri dubbi su tutto... l'uomo è l'essere più imperfetto, più controverso, non lo porterei come esempio di nessuna virtù. I santi( ma chi erano costro, santi di che?)erano tuitto fuorché uomini...è un aforisma molto enfatico, roboante, senza una base reale... potrebbe essere una frase di mio nonno, quando si usava uomo al posto di persona... boh, non critico, ma ho seri dubbi sulla validità dell'assunto... holahola, senza acrimonia... se le interessa la mia Weltanschauung le do un mio parere obiettivo( ed insignificante) su ogni suo aforisma. me lo dica... sono qui... holahola.
  • massimo vaj il 18/06/2014 18:50
    Ti accontenti di poco. Essere santi è un dovere di tutti, diceva Madre Teresa... ma essere uomini è un obbligo se non ci vuole essere dei vigliacchi.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/07/2013 10:14
    in quel minuto non c'è più differerenza fra uomo e santo... solo di quel minuto il Santo... ne fa l'eternità della Sua Vita...
    la Chiesa ha sempre avuto un quasi odio per i Santi... finché non fossero morti... infatti si è inventata la Santità... solo per chi facesse miracoli dopo morti...
    di questo non so se piangere... o ridere... chediamolo Padre Pio...
  • Auro Lezzi il 27/07/2013 07:50
    Uomini si è per capacità proprie.. Santi si diventa spesso solo per opportunità dei potenti della chiesa e non per meriti.

3 commenti:

  • cristiano comelli il 07/12/2014 22:37
    Appunto Colosio, si è risposto da solo, è insignificante ogni suo parere da bambino piccolo e immaturo, e soprattutto non mi interessa.
  • cristiano comelli il 27/07/2013 13:10
    A volte anche uomini ci si crede per capacità proprie e non per meriti altrui, i santi non possono decidere di essere tali, non vogliono esserlo, ma io, sarò ignorante, non ricordo esempi di santi, quantomeno tra quelli illustri, che abbiano "usurpato" tale titolo. Cordialità.
  • Anonimo il 26/07/2013 20:27
    è un traguardo importante... un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0