PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Hiroshima mon amour

... se Dio necessitò di sette giorni per creare un uomo a sua immagine e somiglianza... a l'uomo bastarono nove secondi per infrangere questo bel pensiero in centotrentamila frantumi... dopo aver attraversato i campi di concentramento... l'abominio dell'uomo giunse ad Hiroshima ... da quel giorno ognuno di noi in cuor suo divenne un hibakusha ...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

scritto il 6 agosto... oggi 9 agosto la stessa sorte toccò a Nagasaki... hibakusha... sopravvissuto...


1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/08/2013 11:41
    Un più che saggio pensiero a ricordare ciò che, non si dovrà più ripetere. Complimenti!
  • Anonimo il 09/08/2013 08:05
    Sì, quanta bellezza riusciamo a distruggere con le nostre follie... Grazie a Dio, anche quanta bellezza riusciamo a generare col nostro Amore!
  • Rocco Michele LETTINI il 09/08/2013 07:15
    QUELLO CHE DIO HA COSTRUITO COL CUORE LA BESTIA UMANA DISTRUGGE CON LA PAZZIA... IL MIO PLAUSO VINCE'...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0