username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Occhi

Ed ora posso finalmente guardarti negli occhi, quanto li amo. Prima non potevo guardarli per molto tempo perché i miei occhi avrebbero sicuramente svelato il mio amore per te. Sì, è scontato dire che gli occhi sono lo specchio dell'anima, ma per dirlo in termini meno elevati, gli occhi sono delle grandi pettegole. Sono in grado di svelare ogni minimo segreto senza neanche parlare. Non esistono pettegole migliori. Anche i tuoi occhi a volte parlavano e solo ora, ripensandoci meglio, avevano già confessato quello che le tue labbra mi avrebbero detto tempo dopo. Prima occhi negli occhi, e poi labbra a labbra. E l'amore fu.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/08/2013 00:33
    Occhi innamorati che tardano ad aprirsi sul volto del ragazzo celato ne lo scrigno del cuore... Paura adolescenziale?
    STUPENDO AFORSMA SERENA...

  • Anonimo il 19/08/2013 23:11
    Che sintonia, Serena, tra questo tuo aforisma e due mie poesie che ho da poco scritto per la pubblicazione di domani, 20/8... sul potere di sguardi che s'incontrano. Anime che s'incontrano!

2 commenti:

  • Serena il 22/08/2013 23:15
    August per ora spero di tenermi questo amore e quindi di non poterne valutare altri, però sono solo speranze perché non si sa mai le cose come vanno a finire, ma io ci spero
  • August Mishell il 22/08/2013 16:54
    assaporare ogni attimo di quell amore fu perxhe sarà la misura cn cui valuterai i prossimi. Che saranno meglio o peggio ma irripetibile come onde sulla scogliera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0