PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le vertigini

L'amore non soffre di vertigini perché è abituato alle altitudini, il ricco ne risente non appena lo si solleva dalla sua terra, anche se è avvezzo a essere chiamato altezza.

 

3
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/09/2013 18:03
    Apprezzatissimo e condiviso questo tuo più che saggio pensiero!
  • Anonimo il 21/08/2013 16:09
    Il ricco allora ricercherebbe l'amore per terra, incapace di sopportare l'aria rarefatta di notevole altitudine? Non sarebbe vero amore, piuttosto materiale direi, poichè non è avvezzo alle vere ebbrezze...
    Un ragionamento che nasce da un'affermazione interessante.
    Cordiali saluti, egregio.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/08/2013 10:40
    SI SENTE LA SAGGEZZA DEI TUOI ANNI... RIFLESSIONE SUBLIME...

5 commenti:

  • Anonimo il 08/09/2013 09:15
    sempre molto saggio un bellissimo... l'amore va oltre...
  • salvo ragonesi il 05/09/2013 07:39
    Un aforisma pieno di ironia ma sopratuttolegato all'umiltà cosa imprescindibile nella vita. Un saluto. salvo
  • Nicola Lo Conte il 21/08/2013 21:05
    L'amore è l'unica cosa che fa essere e sentire davvero ricchi.
  • loretta margherita citarei il 21/08/2013 18:45
    bell'aforisma, pieno di saggezza, bravo ugo
  • Anonimo il 21/08/2013 09:54
    saggezza ed ironia espresse un maniera deliziosamente artistica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0