accedi   |   crea nuovo account

Punti di vista

Una gara tra esperti non può avere né un vincitore, né uno sconfitto, e non può nemmeno finire in parità. È una questione di punti di vista.

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 29/08/2013 23:18
    Ogni esperto dice la sua, il suo punto di vista, se è in buona fede e leale, la disputa raggiunge un livello notevole, come in un dialogo tra filosofi, se invece qualcuno vuol per forza far valere il suo punto di vista allora si tratta di una litigata. Interessante riflessione
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2013 19:33
    Punti di vista aperti a svariate considerazioni... Tra esperti è in gara l'egoismo a mio avviso o mi sbaglio?

6 commenti:

  • SalvatoreCierro il 29/08/2013 20:29
    @tobias: nella frase c'è il soggetto "esperti", ho chiarito tutto nel commento sottostante, se la gara non finisce come fa ad avere vincitori, come fa ad avere sconfitti, come può finire in parità se la fine non è decretata, e per me la fine è la fine dell'umanità. Vuoi un altro paragone? in geometria analitica c'è la semiretta, quella figura in cui possiamo intravedere l'inizio ma non la fine, spero sia stato ancora più chiaro di prima
  • Tobias Wallace il 29/08/2013 20:23
    se proprio non ci riuscite voi lo faccio io. Amico Salvatore il tuo aforisma non ha senso, punto. Piuttosto una domanda: che volevi dire? i punti di vista di chi? se è una "gara" HA un vincitore se no non lo è semplice.
  • Anonimo il 29/08/2013 20:22
    Intuivo non si trattava di una competizione sportiva. E condivido il tuo concetto di saggezza. E detto tra noi, anche io preferisco il medico della struttura pubblica.
  • SalvatoreCierro il 29/08/2013 20:16
    @nico: non si tratta di una competizione sportiva. Forse la mia è una frase politica, tra due politici esperti, uno di destra e uno di sinistra, chi vince? io penso nessuno, ogni persona ha il suo punto di vista. Questa è una delle mie idee che mi ha ispirato. Un confronto ideologico, ma a volte anche quello scientifico, ogni idea e teoria può essere smentita. Un confronto tra esperti non ha bisogno di un tempo ben preciso, teoria e scienza si rimandano da persona a persona, confronti del genere possono morire o con un'ampia uniformità di pensiero o con la sparizione dell'umanità, il fattore lucidità , a mio parere, non è una costante da calcolare. Esperti che collaborano, a mio avviso, si chiamano saggi. Esperto non è solo colui che fa del bene, ci sono anche esperti del male, il problema è che ancora dobbiamo conoscere tutti questa differenza. Però ti posso fare un esempio tra confronto tra esperti: ci sono 2 dottori, uno lavora in una azienda pubblica, l'altro in una azienda privata. Ci sono persone che rispettano di più il dottore che lavora in una azienda pubblica, che per uno stipendio normale cura la gente e lo fa con piacere; poi ci sono quei dottori che lavorano in aziende private, guadagna moltissimi soldi, e molte persone sono d'accordo con questa politica, perché il dottore merita i soldi. Il mio punto di vista è il primo, per ragioni che se ti spiego faremo notte. Diciamo tutto questo mi ha ispirato questa frase.
    @rocco: il fattore egoismo, per me, può essere sottolineata in molti di questi confronti ma non in tutti, è una cosa che dipende da caso a caso.
  • Anonimo il 29/08/2013 19:25
    In teoria dovrebbe vincere colui che riesce a mantenere una maggiore lucidità fino alla fine. Poi dipende da che genere di gara è: se si sfidano in un confronto per dimostrare chi è più esperto, non penso che siano veri esperti. I veri esperti cercherebbero di fare qualcosa di costruttivo. Ben diverso è se si tratta di competizioni sportive.
  • Caterina Russotti il 29/08/2013 18:40
    Se sono esperti.. Ognuno di essi mette a disposizione degli altri il proprio sapere in un feedback continuo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0