PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Grappino

... più Ti aggrappi ad un altro più perdi Te stesso... è come bersi un grappino di primo mattino e ritrovarsi la sera in uno stato comatoso...

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2013 07:04
    Pensare encomiabile... Condivido...

6 commenti:

  • Emiliano Francesconi il 02/04/2014 21:56
    A volte e' bello anche contare sugli altri e non soktanto su se stessi!!!!
  • karen tognini il 01/09/2013 09:19
    Ci si aggrappa sempre a qualcuno.. per non cadere rovinosamente negli abissi della malinconia... con il grappino almeno si ride un po'...
  • Anonimo il 31/08/2013 07:53
    Embè, invece del grappino si potrebbe attaccare al tram, tanto l'effetto è quasi lo stesso!
  • Caterina Russotti il 31/08/2013 07:11
    Sarebbe meglio, un "mezzo bicchiere"di grappino.. Autonomia e saper chiedere aiuto all'occorrenza.
  • Anonimo il 31/08/2013 06:59
    Sarebbe non essere più, ma farsi vivere, sì. Complimenti per questo tuo pensiero che condivido in toto.
  • anna rita pincopallo il 31/08/2013 05:48
    è vero uno deve sempre contare su se stesso ma ci sono momenti
    in cui ti farebbe piacere sentire che vicino a te hai qualcuno
    che si preoccupa sempre bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0