accedi   |   crea nuovo account

Poesia

... la poesia incide rilievi sulla piattezza del tempo mettendo in luce una figura di fondo...

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/09/2013 08:55
    Lo sappiamo davvero -tutti noi che l'amiamo- quale sia la <vera poesia>?... Confesso, ho qualche dubbio. Penso che troppo facilmente chi ami scrivere versi li ritenga comunque <poesia>. Ho sempre pensato che esistano poesie così definibili perché tecnicamente perfette, ma che per il loro contenuto nulla mi trasmettano di ciò che considero veramente poetico: lo spirito che riesca a dialogare con altri spiriti, anche diversi dal proprio. Perché vi sono "poesie" che al massimo mi solleticano la pelle...
  • Rocco Michele LETTINI il 01/09/2013 07:48
    Esaltare una figura di fondo... è il tuo pensiero... è la vera poesia...

4 commenti:

  • Anonimo il 01/09/2013 12:22
    La poesia è saper vedere oltre, sì. Complimenti per questo tuo aforisma così di spessore.
  • karen tognini il 01/09/2013 09:16
    Bellissimo aforisma...
    la poesia mette e in rilievo i sentimenti di un Io che affiora...
  • Antonio Garganese il 01/09/2013 08:32
    Si spera che tu abbia ragione: lasciare un segno per chi saprà coglierlo e migliorarlo, ma certo! Ciao.
  • giuliano paolini il 01/09/2013 08:14
    Ho trovato una riflessione notevole:
    Tutte le situazioni: cose oggetti piante, reagiscono in maniera differente se sono osservate, un fiore non si esprime allo stesso modo se nessuno lo incrocia, persino un atomo quando è osservato al microscopio sembra reagire come se comprendesse che qualcuno interagisce con lui, forse è così anche per la poesia, va ad accarezzare angoli nascosti in attesa del vento tiepido che risvegli un senso assopito.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0