PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo farò domani

il fatto è che non ho capito quand'è domani, ieri oggi si chiamava domani, invece adesso si chiama oggi... domani si chiama domani (ma domani) ... poi, quando domani arriverà si chiamerà oggi... è questo il guaio, c'è sempre un domani, ma quando arriva cambia nome... e uno non ci capisce più un... zzzzzzzzzzzzzzzo!

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 09/09/2013 07:17
    Dimostrazione lampante di quanto è assurdo il tempo... non è forse un oggi continuo... per chi non ha capito l'sssssssss.. di silenzio si trasforma in zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz... di zonno...

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 16/09/2013 23:47
    una ruga oggi un tormento domani
    cambia il nome eh bè azzz se cambia
  • salvo ragonesi il 09/09/2013 22:02
    A volerci pensare hai ragione, domani di ieri è oggi. bel gioco di parole. salvo
  • rosaria esposito il 09/09/2013 19:41
  • Nicola Lo Conte il 08/09/2013 22:02
    Simpatico gioco di parole... con aggiunta di... Zeta
  • Silvia il 08/09/2013 21:09
    veramente simpaticissima...
  • rosaria esposito il 08/09/2013 20:47
  • giuliano paolini il 08/09/2013 20:29
    Ho molto amato le zeta, posso chiamarti ZORRA?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0