PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sul conoscersi

... tu che sapevi tutto di me... non sapevi niente di te...

 

4
2 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 09/09/2013 19:53
    è vero, la gente sa sempre così tante cose di te, che manco tu le sapevi... di te
  • Anonimo il 09/09/2013 15:43
    bellissima Vincenzo, aperta a molte interpretazioni, suggestiva, amare una persona, ma non amare se stessi... bravo davvero
  • Nicola Lo Conte il 09/09/2013 13:40
    Anche perché è molto più agevole osservare, giudicare, suggerire correzioni ad un altro, piuttosto che a se stesso!
  • Anonimo il 09/09/2013 09:28
    Un sapere dell'altro che non è conoscere, come del resto, non si conosce colui che sa dell'altro.
    L'esterno fa sempre più presa e meno paura dell'interno, specie s'è buio.
    Buona giornata Vincé!
  • Anonimo il 09/09/2013 09:14
    Quasi sempre le persone sono troppo prese nell'occuparsi delle faccende altrui, trascurando la necessaria consapevolezza di non sapere nulla di sé stesse, col pretesto di non "volere sapere" quello che si ha dentro, proprio per non mettersi in discussione. Questo è il mio pensiero sul contenuto pubblicato.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/09/2013 08:33
    Per dire che la gente conta i soldi nelle tasche altrui... Una piaga da sanare... BEN FORGIATO...

2 commenti:

  • karen tognini il 09/09/2013 21:42
    Mi piace.. ma non ci arrivo.. ma poi ci arriveró...
    Bravo
  • Anonimo il 09/09/2013 16:02
    Questa tua è molto profonda Vincè, si può interpretarlo in tanti modi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0