PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La I sola

... quando la voce fu apportata da un'onda... mi accorsi ... dalla spiaggia delle incomprensioni... che siamo isole appoggiate su un mare di silenzi...

 

4
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/09/2013 09:37
    L'incomprensione ha sempre allontanato le persone che, isolandosi, si sono trasformate in vere e proprie isole fatte di silenzi e di solitudini. Perciò, come non condividere il pensiero dell'autore? Riflessione veritiera!
  • Anonimo il 28/09/2013 12:49
    E bè, veramente una grande sola, quella di accorgersi d'essere isole sole e galleggianti, con forme varie, ma comuni, che si reggono sul silenzio.
    Grande Vincé... a proposito, si vendono un arci pela a gogo!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/09/2013 09:58
    Incomprensione... e tanta verità...
  • Caterina Russotti il 28/09/2013 08:04
    Isole splendide come "Pantelleria" . Lasciata sola nel suo silenzio in inverno... Così siamo noi... Nelle nostre stagioni.

4 commenti:

  • ciro giordano il 28/09/2013 22:05
    belle e tristi letue parole, intensamente poetiche
  • karen tognini il 28/09/2013 09:51
    isola... ops la fretta...
  • karen tognini il 28/09/2013 09:51
    Bellissima isole.. soleggiata... con Palme d'ombre...
  • Eugenia Toschi il 28/09/2013 09:00
    Bellissima la Tua isola... nell'alta marea delle incomprensioni.
    un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0