PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti ho visto spogliarti

... mi eclissai nei Tuoi occhi di luna... vita... invisibili monti e foreste d'abissi... illuminarono le palpebre della notte.. in un sogno del sole... Ti ho visto spogliarti... in cieli di rugiade... esseri come stelle... scintillarono d'Amore...

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

mi dispiace deludervi... ma non è riferito a nessuna Donna... ma all'astro della Vita...


3
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/10/2013 14:46
    Però l'estro poetico non è mai abbandonato... Meraviglioso come sempre...
  • Anonimo il 24/10/2013 12:46
    Nulla di più bello del veder spogliarsi la vita e coglierla nel giusto senso. Una nudità che dà ricchezza e che riempie la nostra esistenza.
    Bellissimo spogliarello Vincé!
  • Anonimo il 24/10/2013 09:57
    Questo tuo ha la forma e la leggiadria di una poesia... complimenti Vincenzo, molto apprezzato.

2 commenti:

  • salvo ragonesi il 24/10/2013 15:16
    quanta poesia in questi versi. Un mirare quotidiano la vita e la natura, cose imprescindibili per chi ha occhi attenti. molto bella. Approfitto in questa sede per ringraziarti del passaggio sulle mie. Un saluto Vincent. salvo
  • anna marinelli il 24/10/2013 10:54
    "Ti ho visto spogliarti... in cieli di rugiade" e io già pensavo a quanto coinvolgimento emotivo ci trovate voi uomini nel vedere una donna spogliarsi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0