PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Calze a rete

... quando tratterai una donna nello stesso modo di un uomo... quando non separerai più ... il bianco dal nero... l'amico dal nemico... il caldo dal freddo... il lunedì dalla domenica... la fortuna dalla malasorte... e se sarai ancora in grado di scrivere poesia tra gli scogli del mare.. sarai uscito dalla rete degli inganni...

 

1
8 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 16/12/2013 17:37
    Quando impareremo ad essere più distaccati da ciò che è solo apparenza e sapremo guardare dall'esterno noi stessi e la vita, saremo finalmente liberi dagli inganni...
  • Raffaele Arena il 11/11/2013 13:09
    Riflessione attuale, potessimo ricordarla a memoria questa poesia, nel momento in cui consideriamo le "differenze".
  • Giulia Gabbia il 06/11/2013 13:31
    ottima riflessione anche se credo che nessuno possa mai sentirsi in trappola quando l'amore è corrisposto... non guardare me che ho il cognome da ingabbiare tutti.. ahahahah..
  • Anonimo il 05/11/2013 08:54
    Quando succederanno tutte queste cose, caro Vincé, l'uomo si sarà talmente elevato che camminerà sospeso a molti metri dal suolo o forse riuscirà a toccare veramente il cielo con le proprie mani.
    Un pensiero condiviso e profondo. Bellissimo Vincé!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2013 07:43
    Sublime nel suo retto pensiero...
  • Auro Lezzi il 05/11/2013 07:37
    Certo Vincè.. Ma se poi è un travestito?????
  • Anonimo il 05/11/2013 05:51
    Veramente perfetto, Vincenzo.. lo condivido completamente.

8 commenti:

  • Anonimo il 25/11/2013 06:19
    Vincenzo... ho pubblicato una poesia dedicata ad Anna Mormina e a tutti gli autori, tu in prima fila, che non sono più attivi su PR... manchi parecchio, renditi conto... spero non ci siano problemi seri... non fare scherzi, eh... ciaociao
  • Anonimo il 24/11/2013 19:30
    Vincenzooooooooooooooooo!!! Mi sentiiiiiiiiiiiiiiiiiii????
    Non sarai finito in una rete tutto intrappolato spero!

    A proposito... bello e profondo il tuo pensiero.
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/11/2013 17:29
    Un preziosismo... prezioso.
  • Anonimo il 22/11/2013 23:34
    TI ASPETTIAMO!!!
  • Anonimo il 22/11/2013 15:48
    La penso come Chira... manchi molto al sito. I tuoi racconti in cinque righe sono pronti ma senza te non li pubblico. ciaociao
  • Chira il 22/11/2013 15:14
    Tutto bene Vincenzo?! Ci hai abituati alla tua costante presenza e il capitano mi manca, anche se non sono in grado di commentarti sempre perché tu sai volare altissimo! A presto spero.
    Chiara
  • Anonimo il 12/11/2013 15:52
    Vincenzo, non è che ti sei messo a scrivere poesie "tra gli scogli del mare" e non sei ancora tornato da queste parti?... È da un po' che manchi... Mi son letta questo tuo ultimo scritto per non sentire troppo la tua mancanza, e ho fatto proprio bene perché è di una preziosa densità. A presto, spero. Vera
  • Anonimo il 07/11/2013 17:40
    grande vincenzo... bellissima rflessione... bacione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0