username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sapete qual'è la differenza

Sapete qual'è la differenza fra un politico e un bravo politico? Circa un milione di euro in più fra evasione fiscale, finanziamento illecito ai partiti, rimborsi falsi, tangenti, dissipazione post-fallimentare, associazione a delinquere, falso in bilancio, truffa aggravata ai danni dello stato, appropriazione indebita, ricettazione, associazione mafiosa, abuso d'ufficio patrimoniale, bancarotta fraudolenta, corruzione, associazione camorristica, turbativa d'asta, favoreggiamento, estorsione, peculato, concussione, consulenze ingiustificate, riciclaggio, scambio elettorale, millantato credito, danno erariale...

 

0
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Pennella il 28/01/2014 17:04
    La politica e il rapporto con la gente...è forse utopia?
  • Rocco Michele LETTINI il 14/11/2013 15:38
    NULLA TRALASCIA QUESTO MIRABILE TUO AFORISMA...
  • Caterina Russotti il 14/11/2013 12:48
    Ma la domanda sorge spontanea... Esistono ancora dei veri e bravi, onesti politici? Bravo.

5 commenti:

  • tania rybak il 28/01/2014 16:18
    Vedere le cose dall'esterno crea il pregiudizio, il pregiudizio crea lo stereotipo del politico corrotto e poiché, come è evidente non fai parte del gruppo politico è normale la tua generalizzazione e il fatto che sottovaluti la possibilità dei singoli casi dei bravi politici, in fondo essere anarchici è assai attraente. Nonostante la maggior parte delle cose che hai scritto sono vere, l'unica possibilità che hai per verificare se è possibile essere politici rimanendo onesti- incominciare la tua personale carriera politica, le doti di eloquenza non ti mancano ed è fondamentale per persuadere le masse. Se mai decidessi di farlo ti auguro di non entrare mai in dissonanza cognitiva nel caso facessi qualcosa di illecito...
  • Anonimo il 14/11/2013 19:45
    Caro August, io cerco sempre di parlare di persone, non di classi, anche se la definizione pure serve per indicare caratteristiche comuni. I politici degni ci sono, anche se sono sempre di meno e sempre meno influenti. Io ne conosco che, non ottenendo diminuzioni d'introiti, se ne privano dandoli a chi ne ha bisogno. I compromessi poi non sono sempre una cosa vergognosa: se ne fanno quando non si può ottenere tutto ciò che si vorrebbe e allora si cerca almeno di realizzare il minor male possibile. Comunque, qualcuno che governi un Paese ci vuole, <dovremmo solo occuparcene>...<Seriamente>. Perché, se le cose vanno male, non è solo colpa di tanti politici che non dovevano proprio essere eletti, ma di tanti cittadini che non si responsabilizzano.
  • August Mishell il 14/11/2013 17:13
    Anche a me piace credere che Babbo Natale esista veramente. Quello che dici è giusto e bello Vera. Peccato che l'ideale finisce dove inizia la realtà. E la realtà è che la classe politica è indifendibile, anche quando non ruba, continua a godere di privilegi assurdi sulle spalle della gente che lavora. Non è già un ingiustizia questa? E chi dovrebbe cambiar questo state di cose se non i politici stessi?!
    Ma se deciderai di entrare in politica prometto di votarti, perché la politica dovrebbe esser fatta da chi non vorrebbe farla. Un politico per definizione non può essere idealista, deve essere idealista nel linguaggio, nel dirti che farà la cosa giusta, mentre il compromesso è la sua reale occupazione.
  • Anonimo il 14/11/2013 15:52
    Un politico onesto, come qualsiasi onesto professionista di qualsiasi altra categoria, è colui-colei che continua a lavorare al massimo delle sue possibilità, nonostante tutte le difficoltà e quello che gli-le vomitano addosso tutti coloro che conoscono solo cattivi politici e dei buoni mai s'interessano... contribuendo così a produrre proprio ciò di cui si lamentano.
  • August Mishell il 14/11/2013 14:31
    Mi sa purtroppo anche la risposta! Ma vabbè dai, cercherò di non fare di tutta l'erba...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0