accedi   |   crea nuovo account

Il male

Il male è il topo che c'è in noi. Rode per fame di gelosia e si moltiplica per ingordigia di invidia.

 

0
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/11/2013 12:36
    Peccato che tu non possa vedermi nel battere le mani, caro Rocco. Ogni parola calza a pennello e grida la sua verità. Credo che ci sia un'orda famelica di ripugnanti ratti in coloro che fanno il male.
  • Nicola Lo Conte il 19/11/2013 11:58
    Vero e condivisibile concetto...
    Difficile è prenderne consapevolezza.

6 commenti:

  • Anonimo il 20/11/2013 06:11
    Mi piace la metafora del male come un topo che rode nell'anima per invidia e gelosia. Purtroppo il topo alberga nel cuore di molti.
    Bravissimo come sempre
  • Maddy il 19/11/2013 17:36
    rimarrà sempre verde dall'invidia
  • loretta margherita citarei il 19/11/2013 12:44
    condivido appieno, bravo rocco
  • Anonimo il 19/11/2013 12:29
    Quante volte mi capita di ricevere insulti e chiedermi: Ma cosa mai ho detto di tanto offensivo???... Sarà forse perché io sono severa con me stessa e... non me la prendo mai, anzi mi RINGRAZIO!
    E ringrazio Te, Rocco, cui sempre rimprovero di essere troppo misericordioso, eppure mai ti offendi e nemmeno ti lasci influenzare cambiando condotta. Tanto libero -e insieme mite- sei!
  • Fabio Magris il 19/11/2013 11:46
    Già. E dominarlo è difficile.
  • augusta il 19/11/2013 11:14
    si analizzando bene credo tu abbia ragione... 1 beso(sempre bravo e mai fuori posto)...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0