PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il seminatore malvagio (proverbio e osservazione)

"Chi semina spina non vada scalzo". ( Chi nel suo vissuto sparge spine si guardi il suo cammino. Nell'oggi agire sgarbatamente comporta spiacevoli ritorsioni. Non tutti sono propensi a perdonare. Riflettere diviene una necessità dunque... )

 

1
7 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/03/2014 10:25
    C'è anche chi dietro belle parole, nasconde spine, e da esse frutti mai potranno spuntare. Bravissimo!
  • Francesco Andrea Maiello il 06/02/2014 11:58
    Chi rispetta gli altri... viene rispettato da tutti!
  • loretta margherita citarei il 06/02/2014 04:23
    verissimo rocco, chi semina al vento raccoglie tempesta, brava
  • Anonimo il 05/02/2014 22:37
    Riflessione saggia bravissimo!!!!
  • Anonimo il 05/02/2014 19:49
    Un saggio aforisma, davvero attuale, che ci invita molto a riflettere su ciò che accade tutti i giorni. È vero, come tu dici, che non tutti sono propensi a perdonare... ergo: è necessario riflettere a lungo prima di agire. Bravo, come sempre.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/02/2014 15:36
    oggi non c'è quasi più limite... consiglio a chi è abituato ad insultare altri automobilisti quando è in macchina... di non farlo più... per una parola maldetta... si può ricevere un colpo di pistola... è anche vero che il serpente non morde il saggio... ma il saggio non va a passeggiare dove i serpenti hanno nido..

    Bravo Michele... tutto torna...
  • Alessandro Moschini il 05/02/2014 15:11
    Giusto. Chi la fa l'aspetti...

7 commenti:

  • Anonimo il 06/02/2014 17:16
    Eccelso nella tua verità. Mi piace.
  • Anonimo il 06/02/2014 14:20
    Saggio consiglio valido soprattutto oggi: la maleducazione e il non rispetto regnano sovrani, ma giustamente chi fa del male prima o poi sarà punito.
  • Anonimo il 05/02/2014 14:11
    saggia osservazione... ciaociao
  • Anonimo il 05/02/2014 11:26
    Ciao Rocco, bisognerebbe avere la forza di farci "scorrere" di dosso tutte le cattiverie degli altri, ti giuro che vorrei proprio imparare a farlo, io purtroppo non sono uno che perdona ma nello stesso tempo sto male, perché è vero che le cattiverie rimangono a chi le fa e a lungo andare si ritorcono contro di loro.
  • karen tognini il 05/02/2014 10:44
    non è facile perdonare.. solo grandi anime riescono nell'intento...
    Fa riflettere questo tuo scritto...
    molti camminano sulle proprie spine con suole pesanti
  • Anonimo il 05/02/2014 10:34
    ... I punti sospensivi ed i sorrisi se li è mangiati un "avvio" non chiesto. Vera
  • Anonimo il 05/02/2014 10:32
    Quante spine seminiamo sul cammino altrui... Quante mani, verso di noi protese con amore, nemmeno vediamo! Se solo un po' più di vero bene ci scambiassimo|

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0