PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il prezzo della libertà ed il muro del capitalismo

... A. A. A... Attenzione prego.. Alte Autorità Locali ci informano che nelle ultime 48 ore... se-dici presumibili cloni .../non ti sbagli di molto/ ... di nick in nichel... geni del Ra-me o del "malen" ( a questi dì-pinti dobbiamo reagire.. Ja.. in Germania no succedere queste cose.. ) ... hanno oltrepassato la frontiera gratuita di Poesie e Racconti... portando una buona dose di veleni camuffata nei cesti della merenda e rivelata dai nostri sensori sotto forma di panini poetici e narrativi imbottiti da titoli al tritolo ... la C. I. A ( Comitato Itinerante Autori) e l'F. B. I (Facce di Bronzo ancora operanti in Italia ) consigliano vivamente ad ogni abitante del sito ... di chiedere... -se vogliono una piazza pulita con aiuole di fiori ed uno staffiere giardiniere estremamente efficace - ... con urgenza allo Staff di elevare un muro di 100 euro (l'unico punto debole e vulnerabile dell'uomo è il portafoglio ) per ogni nuova iscrizione a Poesie e Racconti come caparra e cauzione in garanzia di buona condotta ... ( una bella qualità della cauzione è quella di non essere quasi mai rimborsata ma prelevata dalle mani avide (à-vide direbbero i francesi facendoci capire quanto l'avidità è vuota e aprendo una inutile parentesi in una parentesi già affaticata da un troppo lungo discorso sul prendere) del proprietario ) ... ringalluzzito da questa proposta di chicchi ricchi... probabilmente lo Staff risorgerà dal suo nulla cosmico dove si era addormentato per un laconica mancanza di vivi interessi personali... e si donerà con immensa gioia a cancellare /Termin-a-t-or / in un colpo solo immediato e definitivo.. gli utenti ( senza nessun rimborso ... ma come scrisse l'immenso poeta dei tre mondi... perdete ogni speranza di essere rimborsati oh voi che entrate)... e non più abitanti ( i residenti amano la loro casa) ... che provocano polemiche e si scaricano raffiche d'insulti a iosa... tanto da scavarci a tutti una profonda e superficiale fossa...(siete coscienti almeno di questo)... Questi espulsi comunque per gli incidenti provocati riceveranno immediatamente dal buon cuore dello Staff... che nessun vuol perdere... come un buon padre di famiglia... un invito ad iscriversi di nuovo... con un piccolo "males" del 100% ... Poesie e Racconti tornerà ad essere... nel migliore dei mondi possibili... il sito... più ricco ed ambito del mondo... come lo era una volta... invidiato da tutti... dove in poco tempo un'opera.. sotto il benefico sguardo del grande fratello ( ora anche un possente Magna-te) ... poteva raggiungere la bellezza di 5000 letture... Giù le mani dal nostro sito... ora se volete entrare dovete pagare anche di domenica... come se fosse un tempio od una chiesa... è finita la profana profanata festa... P. S. L'idea di pagare una somma di denaro per entrare nel nostro sito... non è mia.. ma proviene da una telefonata intercettata poche ore fa dai nostri servizi segreti fra due grandi Poeti del Sito ... che avevano il loro telefono sotto vivo controllo... come il vostro del resto!!!!

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

L'uomo oltre che ad essere per il Tutto un inciampo nel nulla è un paradosso ed una perenne contraddizione... di queste cose non volevo assolutamente parlare ed invece ecco... eccedono in ecce homo...


4
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/02/2014 21:41
    Geniale Vincenzo condivido la tua intensa riflessione!!
  • Anonimo il 16/02/2014 07:15
    Sono pronto a dare il mio contributo a qualunque iniziativa utile a risollevare le sorti del sito... questa tua Vincenzo mi sembra molto intelligente.
  • Anonimo il 16/02/2014 06:56
    L'ho riletta... ahahahah...è un'opera d'arte... la copincollo e me la tengo appesa davanti al computer... geniale...

7 commenti:

  • nicoletta spina il 16/02/2014 21:54
    Grande Cap... ogni commento rovinerebbe il tuo scritto... solo ti dico: sono con te e con chi ti segue
  • karen tognini il 16/02/2014 19:52
    Sono d'accordo anch'io...
    Non amo chi si nasconde dietro nomi fasulli...
  • Giuseppe Bellanca il 16/02/2014 16:35
    P. S. per la cronaca sono dici-a-sette!
  • Giuseppe Bellanca il 16/02/2014 16:31
    Come sempre rispondo presente.
  • Chira il 16/02/2014 09:26
    Grandioso... sono certa che tutto si risolverà per il meglio... una volta si può pagare ma 10 o 15 o 30 volte non credo... Grande Vincenzo!
  • stella luce il 16/02/2014 08:42
    ... per ogni cosa vi è un prezzo... che il prezzo per mantenere saldo e bello questo luogo, di cui certo io non sono una storica presenza, siano i miseri versi di noi che qui passiamo... versi che parlano di noi, di vita, del mondo... questo sia il prezzo per restare e far rifiorire questo luogo...
    le liti, le discordie vi sono e sempre vi saranno, non abbiamo tutti la stessa testa, per fortuna, ma credo che debbano queste restare cose che non devono entrare in questo luogo ma risolte in privato...
    per cui, per come posso, io "questo prezzo" sono pronta a pagarlo... buona giornata
  • Anonimo il 16/02/2014 06:53
    Sei un genio... approvo in pieno e sposo questa linea di condotta... io metterò un pochino di pepe nelle vivande ma questo è il metodo per ribellarci... dimentichiamo il nostro modo di scrivere poeie o racconti per qualche giorno e postiamo argomenti che riguardano la vita del nostro sito...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0