accedi   |   crea nuovo account

Differenza-2-

Lo stupido chiacchiera sempre, l'intelligente sta in silenzio.

 

3
9 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 12/07/2014 09:37
    Era meglio se tacevi, credimi
  • Vincenzo Capitanucci il 18/02/2014 13:32
    Forse sarebbe più corretto dire... per compensare quel sempre dello stupido.. in un equilibrio perfetto... l'intelligente sa stare anche in silenzio...

    ...
    ma dicendo questo perdo quel primato d'intelligenza che avevo con Stefano t.. che è passato sapendo stare in silenzio..
  • Rocco Michele LETTINI il 18/02/2014 12:58
    E ne passano di queste persone dal mio Ufficio... e che nervoso mi danno... UN AFORISMA AD HOC...
  • giuliano paolini il 18/02/2014 10:11
    È così ma non essere troppo severa perché solo quando siamo stupidi e saggi riusciamo a capire la differenza, un bacione

9 commenti:

  • leopoldo il 18/02/2014 17:45
    Dissi una volta: "Favella poco, Dimanda lo giusto, Osculta molto! Se non sai è meglio che stai zitto!... Amen! Ciao Loretta.
  • Chiara il 18/02/2014 16:36
    "Parmi d'aver per lunghe esperienze osservato, tale esser la condizione umana intorno alle cose intellettuali, che quanto altri meno ne intende e ne sa, tanto più risolutamente voglia discorrerne; e che, all'incontro, la moltitudine delle cose conosciute ed intese renda più lento ed irresoluto al sentenziare circa qualche novità" Galileo Galilei.
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 18/02/2014 13:22
    CE FANNO E CE SONO...
  • salvo ragonesi il 18/02/2014 12:48
    Lo stupido farebbe bene a tacere, l'intelligente deve parlare di raro e se non parla è meglio. debbo darti ragione. ciao. salvo
  • Auro Lezzi il 18/02/2014 11:15
    Amò fosse così semplice.. Lo stupido non solo chiacchera, ma troppo spesso chiacchera a sproposito... l'intelligente non tace se sa cosa dire, ma solo quando ritiene che è meglio tacere... La primavera è vicina.
  • Giuseppe Bellanca il 18/02/2014 11:12
    In effetti esistono, due tipi di stupidi e due tipi di persone intelligenti;
    1) il primo stupido parla sempre a vanvera senza cognizione di causa
    2) il secondo invece sa di essere intelligente e invece fa lo
    stupido e questo in effetti è il più pericoloso.

    1) il primo intelligente è colui che in silenzio metabolisma i
    problemi e per motivi suoi personali accetta di parlare o
    stare zitto.

    2) il secondo intelligente che sta zitto, spesso è colui che dice
    sbrigatevela voi a me non me ne frega niente.

    Tutto questo mi fa anche pensare alla situazione che si vive in Italia, politicamente parlando (anche se non mi piace parlare di politica) tutti sanno cosa avviene, ma è anche vero che tutti fanno finta di ignorare e la domanda che mi pongo è: sono intelligenti o stupidi?
    a Voi la sentenza.
  • vincent corbo il 18/02/2014 11:04
    L'intelligenza forse è una cosa relativa. Il fatto è che prima di parlare si dovrebbe contare fino a dieci, questo vale per le persone istintive. Le offese sono una brutta bestia perché aprono le porte all'odio.
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 18/02/2014 10:14
    ... lo stupido, spesso non creduto perché viene fatto PASSARe, come tale... solo perché DICE LA VERITà, si difende e parla...

    l"INTELLIGENTE" è in un silenzio subdolo; medita e poi spara a vanvera... COME LO STUPIDO!

    sono solo maschere, loretta!
  • karen tognini il 18/02/2014 09:49
    ... lo stupido a volte sta in silenzio perchè non ha niente di intelligente da scrivere...
    Le persone intelligenti parlano con cognizione di causa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0