accedi   |   crea nuovo account

Solitudine

Le persone parlano, parlano... e dicono cose... cose cattive. Con il tempo cominci a credere che tutto ciò che dicono sia vero... che tu sia quella strana, quella diversa... Verserai lacrime amare, cadrai nell'oblio... il tuo cuore si squarcerà... Le lacrime un giorno finiranno ma il vuoto nel tuo cuore resterà in eterno. Amavi, ami e amerai qualcuno. Gli donerai il tuo cuore, la tua anima, la tua vita... gli darai tutto ciò che possiedi... ma sarà inutile... troverà qualcuno migliore di te... ti lascerà morire da sola... tra i tuoi ricordi, quelli più odiati... quelli che avresti voluto cancellare... Cadranno altre lacrime piene di odio, dolore, disperazione... il tuo cuore si frantumerà, diventerà polvere e volerà nell'immensità del mondo posandosi sulla terra, in luoghi privi di vita... e sarà in quel momento che capirai di essere sola... sola per l'eternità...

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/02/2014 09:11
    Parole troppo serie a cui non credo del tutto, perchè se se ne parla significa che c'è il desiderio di ritrovare la serenità.
    Apprezzo però il tuo comprensibile sfogo.

1 commenti:

  • giuliano paolini il 28/02/2014 17:25
    tutto ma non il silenzio o la indifferenza, siamo disposti a sacrificare anche il nostro credo per un cenno di interesse, questo ci dimostra quale scarso valore abbiamo, il vero essere puo vivere con ma anche senza. un bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0