username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La molla

Per conoscere veramente le persone bisogna scoprire il tipo di molla che le fa smuovere. Per molti questa molla si chiama denaro, per altri è il sesso ma a volte può essere l'amore o la nicotina o la curiosità, il bisogno irrefrenabile di sparlare o di infliggere dolore. Altre volte è l'arte o la scienza o la brama di potere, il bisogno di ricevere consensi o di essere idolatrati. (Molti si iscrivono in un sito letterario per dilettanti per essere osannati e non accettano critiche negative. Ma le critiche negative spesso aiutano a crescere).

 

0
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/03/2014 07:48
    Sei Uno dei pochi, qui, che non scrivono solo poesie romantiche, ma tanti temi esistenziali toccano. Io di questo, in particolare, ti ringrazio, senza nulla togliere alle belle poesie che accarezzano vista, udito e sentimenti.
  • silvia leuzzi il 29/03/2014 07:05
    Vedi perché ti adoro Vic? Sai trovare le parole appropriate per esprimere un concetto che mi balla in mente... apro sto sito e ti trovo il Corbo che mi illumina d'immenso ahahhahahhah
    La chiave di lettura però non è mai una sola ed è per questo che nel mazzo ci fanno il mazzo ahahhahhahh ciao buon fine settimana simpatico poeta

6 commenti:

  • AlfaCentauri il 29/03/2014 17:34
    La critica, raramente è accettata; spesso ho letto risposte tipo
    "e ma se... però...
    "ho fatto così perché... e così rimane...
    "e ma io faccio quello che posso...
    "e ma dovevo enfatizzare...
    "e ma se nn metto tt sti aggettivi possessivi nn si capisce stia parlando di me...
    Insomma nella maggior parte erano solo giustificazioni che lasciavano intendere la non volontà di crescita...
    Quindi?

    L'importante non è criticare ma dirlo!
  • vincent corbo il 29/03/2014 15:23
    Certo, l'insulto non è una critica negativa... ma a volte chi critica negativamente riceve per tutta risposta un insulto. Ciao e grazie anche a te Lor.
  • loretta margherita citarei il 29/03/2014 15:04
    nelson mandela diceva che l'educazione cambia il mondo
  • loretta margherita citarei il 29/03/2014 15:03
    concordo col tuo pensiero, solo che non avrei messo la parte fra le parentesi, vedi ci sono critiche e critiche, se la critica viene fatto educatamente invita alla ragione, ma come ben tu sai, ci sono persone che ben volentieri criticano insultando, dipende dall'umiltà del criticando e del criticato, non siamo tutti uguali, se lo fossimo sarebbe noioso il mondo
  • vincent corbo il 29/03/2014 07:55
    Grazie a te, Vera. Cerco solo di non annoiarmi e di non essere ripetitivo. Cercare sempre nuove strade è la mia filosofia di vita. Non sempre ci riesco.
  • vincent corbo il 29/03/2014 07:08
    Grazie Silvia... vedi? Anch'io gongolo quando mi fanno un complimento...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0