PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La menzogna

La menzogna e' come una bottega Vi trovi sempre il rimedio giusto... Il suo negoziante ti inganna sul prezzo da pagare Ma tu ne esci soddisfatto del tuo acquisto... Stolto!

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/04/2014 19:52
    Di solito, in una bottega si trova una diversa varietà di prodotti o, se vogliamo dirla col tuo aforisma, di bugie.
    Il venditore di bugie, difficilmente svolge la sua mansione a fin di bene o per soddisfare l'acquirente. Quasi sempre, lo fa, cosciente di farlo, soltanto per creare discordia. Ma è proprio questo il prezzo che lui ne riceve, sotto forma di gratificazione.
    Ma ci può anche essere chi compra bugie, consapevole che siano tali, soltanto per non essere responsabile di quanto esse potranno provocare negli altri.
    Personalmente, la bugia è la negazione della verità, Ma siccome, in assoluto, non esiste una univoca verità umana, il mercato delle bugie è sempre variegato e ben fornito.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2014 19:41
    Un aforisma che apre a diverse interpretazioni... GIOISA PASQUA.

5 commenti:

  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 11/06/2014 22:09
    questa... è una fenice che ogni account aperto se lo brucia!
    E POI VA PER IL SITO A PIAGNUCOLARE CHE LEI NE HA SOLO 1...
    SEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE... menzogna!!!
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 11/06/2014 22:06
    i prossimi commenti vi metto di fronte al fatto che la pisano, poguka, giusy, maria teresa... e chi più ne ha più ne metta... fanno capo a... e speriamo nn nitrisca più di tanto!

    COPRITELA COPRITELA...
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 31/05/2014 09:24
    Menzogna fa rima con carogna, gogna, vergogna... fogna... ; chi ci sguazza dentro nn sente la puzza perché ABITUATO ad averla addosso!
    ... della serie "di conseguenza"

    ps
    Una cosa: perché nn usi gli accenti o gli apostrofi al momento giusto?
  • Teresa Pisano il 20/04/2014 06:53
    Ho immaginato come una bottega un antro che e' sito nell'animo umano dall'inizio di sempre, il negoziante e' la propria coscienza, la menzogna e' l'espediente per spianare la nostra strada, il prezzo da pagare sono le conseguenze. È piacevole interloquire con voi, condividere pezzi di vita, esperienza, emozioni. In questo breve spazio dedicato alla menzogna, in antitesi voglio rivolgere il pensiero ad un Grande Uomo, di cui oggi se ne commemora la resurrezione, che ha incarnato la Verita' e l'Amore. Auguri a tutti!
  • Anonimo il 19/04/2014 20:07
    I negozianti di bugie... sono gli unici che non falliscono e sono sempre pieni di clienti malgrado la crisi!