PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nostalgia

Provo nostalgia dei tempi andati quando piccole cose potevano renderci felici. Oggi la gente ha il muso, fa fatica a esternare il proprio disagio, si cerca nei surrogati una sorta di stordimento. L'insoddisfazione si trasforma in nevrosi collettiva.

 

3
4 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/05/2014 17:59
    Una volta era tutto diverso; si era felici con poco. Oggi abbiamo tutto e nulla. Le cose vanno male e la gente non può fare a meno di esternare i propri disagi...

    Per il resto sono d'accordo con Vera.
  • rosaria esposito il 25/04/2014 19:40
    quelle piccole grandi cose sono sempre lì, dove il distratto cuore umano le ha lasciate
  • Anonimo il 25/04/2014 16:58
    Chissà, magari la nostalgia potrebbe essere dettata dal fatto che tendiamo sempre a fermarci. Le novità e i cambiamenti, li subiamo, spesso, controvoglia.
    In ogni caso, penso che nessuno di noi sia esente dalla nostalgia di un qualcosa.
  • Anonimo il 24/04/2014 14:58
    Ho imparato che una situazione di felice equilibrio non può ripetersi con la stessa intensità della prima volta. Rimane la nostalgia per immagini sfocate.
    Grazie del tuo intervento.
  • Anonimo il 24/04/2014 08:05
    Perché provare solo nostalgia quando si tratti di qualcosa che si può ancora vivere?!!! Vera

4 commenti:

  • Antonella Murabito il 05/05/2014 10:25
    è per le piccole cose che si muore...
  • rosaria esposito il 02/05/2014 20:07
    oggi la gente è cattiva, infingarda, maligna, pettegola, linguacciuta, si crede Dio senza essere, n realtà, manco una cacca.. soprattutto gli "amici"
  • Maria Teresa il 24/04/2014 16:05
    Anche oggi ci sono cose che ci rendono felici, basta saperle riconoscere nei ritmi, a volte pressanti, della giornata.
    Però una leggera nostalgia dei tempi andati, beh si, prende anche me, devo confessarlo.
    Un saluto a te, Vincent.
  • Caterina Russotti il 24/04/2014 10:10
    Capita di trovare o provare nostalgia per il passato, ma se vogliamo vivere dobbiamo cercare quel piccolo ago in questo immensa paglia che stiamo vivendo, capace di farci trovare la gioia di vivere e qualcosa in cui credere.. Non è facile... Ma bisogna tentare... profondo pensiero il tuo, che fa molto riflettere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0