PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La prossima sarà migliore

Mi piace annusare il mattino, sa di nuovo. Tutti abbiamo un odore più buono, al mattino: pane fresco, caffè caldo, doccia fresca, deodorante appena spruzzato, voci calme e pensieri ovattati, scomposti o da comporre. È una linea di frontiera tra il pensiero e l'azione, è la giusta prospettiva, vergine, scevra da ogni contaminazione se non quella della promessa. Un cambio-turno che mette in stand-by la vita, quella terra di nessuno dove non sai mai se tutto è finito o debba ancora cominciare. Le puttane vanno a riposare, i metronotte tornano a casa. Li accomuna la stanchezza, la fatica o forse una speranza che, nella luce dell'alba, sorge come il sole e confonde le tenebre. Si, mi piace il mattino, e mi piace il suo odore; mi piace quando mi guarda in faccia. È la notte che ti sei appena scopato e tu, guardandola negli occhi, non sai mai se la prossima sarà migliore, o se questa era l'ultima.

 

3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ignazio de michele il 25/05/2014 20:01
    sì, è la sensazione che ti -veste- quando hai vissuto una notte e ti sembra di ricominciare a vivere o un'altra vita. è il momento quando chi è sveglio -assapora- il momento prima di riposare e chi dormiva s'attarda per dare il buongiorno a chi gli ha fatto vivere una notte... magari indimenticabile...
    ottima!
  • Anonimo il 22/05/2014 23:54
    Da qualche tempo, i miei risvegli giornalieri di ottantottenne sono divenuti veramente preziosi per me. Poiché, ogni volta, dopo una difficile notte trascorsa, mi dico: "No, stamattina proprio non ce la faccio ad alzarmi"... ma poi, ogni volta, almeno fino ad ora, finisco sempre col dirmi: "Ma no, dai, è bello far fatica: è un valore talmente prezioso la vita! E poi, sai quanti, ogni giorno, devono fare ben più fatica di te per ricominciare a vivere?!" Qualche minuto più tardi, spalanco la finestra che dà sul parco del mio Centro per Anziani, e quanto è bello, realmente, riprendere a vivere insieme al MONDO!
  • vincent corbo il 22/05/2014 06:49
    Bello, bello, bello... un pensiero semplice, incisivo, convincente.
  • Rocco Michele LETTINI il 22/05/2014 06:43
    La poesia de la vita tra il dolce e l'amaro di uno strano scorrere...
    LA PROSSIMA SARA' MIGLIORE? LA RISPOSTA AL FATO!
    SERENA GIORNATA

3 commenti:

  • Greca Cadeddu il 24/05/2014 06:07
    Vi ringrazio di cuore, sempre troppo buoni, buon sabato
  • Vincenzo Capitanucci il 22/05/2014 13:27
    di questo cambio-turno... non so se sia meglio la notte o il giorno a venire...
  • eleonora il 22/05/2014 08:52
    belle immagini che accompagnano il risveglio. il mattino che può essere la fine o l'inizio di qualcosa. finale sorprendente. brava Greca!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0