accedi   |   crea nuovo account

Principio di Archimede del galleggiamento nella sorte

Ogni individuo che è stato immerso in una apparente fortuna, riceverà una spinta verso l'alto da una reale sfortuna, pari al volume di apparente fortuna spostata nel suo essere stato immerso. :D

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 07/06/2014 19:59
    la fisica è il movente di tutto...

7 commenti:

  • massimo vaj il 08/06/2014 08:16
    Non sono io che le trovo, ma è la verità che me le mostra
  • vincent corbo il 08/06/2014 07:55
    Tu trovi sempre le parole giuste per salvarmi la domenica... ora sì che cominciamo a ragionare.
  • massimo vaj il 08/06/2014 07:50
    Non è così, Vincent, perché l'esistenza è ciclica e quando una realtà raggiunge il suo punto massimo di espressione... essa subisce l'inversione data dal capovolgersi delle sue polarità. Per questo doversi capovolgere nessuna sfortuna, come nessuna fortuna, possono essere elementi decisivi nel raggiungimento della centralità nella quale riposa impaziente il destino di ognuno di noi.
  • vincent corbo il 08/06/2014 07:39
    è vero... che stupido che sono... però alla fine la sfiga vince sempre, non è giusto.
  • massimo vaj il 08/06/2014 07:30
    @ Vincent: hai mai sentito parlare Archimede così?...
    "Il mare, affondato in una nave, riceve una spinta verso l'alto pari al prezzo che è stato pagato per fare la crociera"...
  • vincent corbo il 08/06/2014 07:19
    e che succede nel caso opposto? io, ad esempio, sono stato immerso in una apparente? sfiga... cosa ne sarà di me? Sarò il nuovo Paperone italiano e troverò l'amore dei miei sogni? Oppure questa legge vale solo in un verso?
  • massimo vaj il 08/06/2014 06:06
    Le leggi della fisica sono la trasposizione dei princìpi universali all'interno - stavo per scrivere all'inferno - del mondo fenomenico. Dalla fisica derivano molti altri verbi e termini, ma adesso mi vengono in mente solo "rosica" e "fisima"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0