PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Facilità e difficoltà che affronta la scrittura

Toccare il cuore di chi legge è estremamente facile, tanto quanto è difficile stimolare l'accensione delle sue possibilità intellettive, perché nel primo caso è sufficiente essere ovvi e melensi nel frugare all'interno del suo sentimentalismo, mentre nel secondo occorre che chi legge sia intelligente almeno il doppio di colui che ha scritto.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 11/06/2014 20:25
    nessun narcisista si definirebbe tale, x tua sfortuna so leggere benissimo quello che sei sulla base di quello che tenti costantemente di dare a vedere
  • massimo vaj il 11/06/2014 19:09
    Quello che valuti come fosse narcisismo è l'onestà intellettuale di chi ha compreso che per essere capiti occorre che chi legge sia più intelligente di chi ha scritto, ed è pure una ovvietà, perché se fosse meno intelligente non arriverebbe a capire a fondo il senso dello scritto, come è capitato a te con questa mia esposizione.
  • Luigi Lucantoni il 11/06/2014 16:35
    ottima giustificazione x non incrinare il proprio narcisismo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0