username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Punti di vista divergenti

Punti di vista divergenti Quando un essere, determinato all'abbandono della propria natura animale, ha rinunciato alla sua primitiva reazione istintiva, quella tesa alla sopravvivenza della specie di appartenenza, rimpiazzandola col pensiero analitico orientato alla corruzione della propria interiorità, è chiamato dagli altri animali, con una sottile venatura sarcastica: "uomo"... :D

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • GIUSEPPE il 10/06/2014 07:09
    L'uomo corrompe ed è corruttibile..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0