accedi   |   crea nuovo account

La gioia

La gioia è una sofferenza che ha tradito le proprie ragioni d'essere, perché si è innamorata del nemico.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • massimo vaj il 14/06/2014 16:09
    Se è odio come può essere amore? Ci sono gioie che nascono dall'essere riusciti a dare il giusto senso al proprio soffrire, e sofferenze nate dall'essersi accorti che non si può gioire tra persone che soffrono. Le emozioni, quali sono la gioia e la sofferenza, sono soggette a mutare la loro polarità piuttosto rapidamente, e capita spesso di odio che diventa amore, così come può accadere il contrario.
    Ho tentato, non riuscendoci, di dirlo in due righe
  • Emiliano Francesconi il 14/06/2014 13:40
    Se e' gioia come puo' essere sofferenza!!!!!!
  • Teresa Pisano il 14/06/2014 06:55
    Forse e' vero, nella gioia e' intrinseca qualche forma di tradimento perche' ; ti fa piegare le ginocchia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0