accedi   |   crea nuovo account

La leggerezza vorrebbe guadagnare la grandezza interiore... per ridere dall'alto dei propri limiti

La cosa che più mi colpisce, e che fa capire la dimensione parolaia della maggior parte delle persone che dicono di essere cercatrici di verità, è la loro leggerezza nel non voler applicare al loro vivere quello che capiscono essere la scelta migliore per la loro crescita personale. Sono quasi tutti convinti che le realtà riguardanti la conoscenza siano solo sterile teoria che non può modificare e neppure sfiorare la realizzazione dei loro sogni di felicità e di grandezza. La felicità è diversa per ognuno, e non è il caso di soffermarvisi sopra, ma quando ci si comporta da leggerotti incoscienti, giusto per parlare o scrivere di qualcosa che si pensa non riguardi la persona che dice o scrive... quel genere di grandezza è lo stesso per tutti...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • eleonora il 15/06/2014 15:27
    se fossi leggera come una piuma e potessi volare non riderei dei miei limiti ma proverei dispiacere per chi resta inchiodato a terra.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0