username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Consigli ai bambini che amano scrivere

Se sai scrivere bene e la maestra si è complimentata con te almeno due volte, e se il secondo complimento te l'ha fatto dicendoti che hai mostrato di conoscere a fondo quello che hai scritto, evita come la peste i siti di scrittura, perché sono infestati da vecchi scrittori suscettibili... a causa della grande fatica fatta a correggere i tanti errori commessi nell'illustrare i ristretti limiti nei quali si trascina, vomitando, la loro grassa intelligenza.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Carmine Impagnatiello il 17/06/2014 20:18
    Tu mi sembri scostumato assai, anzi lo sei proprio. Con te, signurì, la maestra non si complimentava affatto perchè avevi una grassa mancanza di massa cerebrale.
    Rinfrescati le idee... e finiscila di scrivere perchè m'hai fatto na capa tanta!

4 commenti:

  • massimo vaj il 18/06/2014 12:32
    Ahh... ma hai un terzo degli anni miei... ecco spiegata la sfrontatezza. Bene, il futuro ha bisogno di persone come te, perché ci sarà più bisogno di forza che di intelligenza e, tanto per restare in vita, anche della furbizia che con l'intelligenza non confina. Auguri sinceri di potercela fare, io non sarò qui per criticarti, avrò una fleboclisi da tener d'occhio.
  • massimo vaj il 18/06/2014 12:25
    È incredibile quanta fatica si faccia per accorgersi dei propri errori e, inversamente, come sia facile stanare quelli altrui. Cosa ti fa credere che io mi sia "gasato" perché qualcuno tanto sensibile mi abbia consigliato di smettere di scrivere... perché a lui non va di leggere i miei scritti?
  • Carmine Impagnatiello il 18/06/2014 12:16
    Non ti gasare perchè io mi sono degnato solo di leggere. Infatti io sono intellettivamente ( con due T!) molto dotato e lascio a te l'inutile compito di scribacchiare... per chi è poco intelligente.
    Nun te serve fatià!
  • massimo vaj il 17/06/2014 20:37
    Ma guarda che i miei scritti non sono destinati alle persone intelletivamente molto dotate, come tu mostri di essere, non leggerli ché nessuno ti obbliga, per te, fidati, è tempo buttato alle ortiche...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0