accedi   |   crea nuovo account

Sulla poesia

La poesia può rivelare l'intenzione di chi l'ha scritta, e molto altro ancora sul grado della sua intelligenza, ma non è quella la sua primaria finalità. Quest'ultima è la condivisione di un vissuto che dà conferme tante quante spera di riceverne in cambio. Più raramente cerca di riempire vuoti inspiegabili chiamati solitudine. Eccezionalmente essa è rivolta al Cielo, lo stesso che nel silenzio compone le strofe nelle quali la Possibilità universale luccica di lacrime.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Saracino il 22/06/2014 10:38
    Se ti venisse voglia di rispondere a questo Stanislao, lascia perdere.
  • Stanislao Mounlisky il 22/06/2014 07:07
    la verità? varia a seconda del punto di vista. la mia è tale per me, la tua per te. anche la matematica euclidea non è assoluta, come sai
  • Nicola Saracino il 21/06/2014 11:56
    E credi di poter convincere gli altri solo perché hai convinto te stesso.
  • massimo vaj il 20/06/2014 19:04
    No, sono uno che vede la verità per ciò che essa è.
  • Nicola Saracino il 20/06/2014 16:42
    Sei un affabulatore organizzato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0