accedi   |   crea nuovo account

Percezione

La percezione è una cosa differente dalla realtà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Michele palermo il 14/11/2009 21:57
    Si.. forse per noi trito e ritrito. Il fatto è che quotidianamente sento affermazioni soggettive enunciate da gente di tutti i giorni, giornalisti e politici come fossero dati oggettivi! Sacro Sante Verità!
  • Giovanni Conti il 08/10/2009 21:03
    La PERCEZIONE dello spazio non so se coincida con la vivibilità però direi che è sempre soggettivo, a differenza degli spazi reali, misurati con strumenti obbiettivi.

    Comunque secondo me è vero, innegabile... ovvio! un po' trito e ritrito ormai...
  • Michele palermo il 29/07/2009 01:23
    Per chi fa architettura è importantissimo! La percezione dello spazio è differente dalla sua vivibilità... ma vale per molteplici situazioni, forse per quello può essere considerata "ovvia", sotto certi punti di vista.
  • Anonimo il 28/07/2009 23:39
    È vero, però forse non era da pubblicare, o almeno io che vengo da un liceo dove si studiava molta filosofia e adesso frequento l'università di Lettere e Filosofia, la trovo una frase detta e ridetta. Magari per chi non c'ha mai riflettuto potrebbe essere una vera radicale scoperta, ma spero che non sia troppo in là con gli anni.
  • Michele palermo il 13/06/2009 21:52
  • Anonimo il 13/06/2009 12:14
    Condivido
  • Michele palermo il 11/06/2009 21:51
    All'interno delle realtà altrui...
  • augusto villa il 11/06/2009 14:54
    Sì... vero... infatti ognuno vive la propria realta'...
  • Michele palermo il 22/05/2009 05:26
    Mi sembra di aver capoito ciò che intendi.. e condivido!
  • Shabui. il 22/05/2009 02:09
    "Peculiarità soggettiva"... proprio per questo, però, non credo nell'esistenza di una "realtà dei fatti". Questa realtà dei fatti non può esistere, se non intesa come insieme/media/contenitore della "peculiarità soggettiva" globale, passata e futura, prima ancora di presente.

    Un saluto.
  • Michele palermo il 16/05/2009 01:09
    Io la percezione la intendo come una peculiarità soggettiva... quindi per definizione stessa differente dalla realtà dei fatti, proprio perchè personale!
  • gianluca de renzi il 15/05/2009 02:01
    Non credo, ma più un ' "impressione" della realta'. Conseguenza dello sviluppo dei nostri sensi, sensibilita' e conoscenza.
    Ciao ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0