PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'intelligenza, quando è piena di sé, è semivuota

L'intelligenza piena di sé è analoga a un bel corpo che ha un serio difetto, nascosto dietro a pose artificiose e rigide, impossibili da mantenere a lungo.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 05/07/2014 08:13
    E mò ho capito perché sei così bello.

1 commenti:

  • massimo vaj il 05/07/2014 08:23
    La mia bellezza esteriore è una maledizione che ha al suo seguito un mucchio di arrapate, e una nuvola di odio generato dall'invidia. Il Padreterno ha sbagliato a metterci dentro una tanto raffinata intelligenza, io mi sarei accontentato anche di continuare a essere inseguito da donne fameliche, invece mi tocca anche confrontarmi con un sacco di deficienti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0