PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Due destini dipendenti uno dall'altro

Chi vive andando contro le proprie inclinazioni nuota contro la corrente del proprio destino. C'è un destino personale e uno universale: il personale dà i mezzi per lottare, quello universale li toglie, perché si realizza quando la lotta è giunta alla sua conclusione.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • massimo vaj il 05/07/2014 14:11
    Mai del tutto risolta dalle filosofie che giocano a chi la fa l'aspetti. La grazia è il libero arbitrio, perché l'Assoluto, che è Libertà assoluta, non potendo contraddirsi ci lascia liberi di sbagliare. È l'unica libertà che abbiamo, perché la libertà di far bene è il nostro destino.
  • roberto caterina il 05/07/2014 13:33
    Richiama una questione molto antica, quella tra grazia e libero arbitrio e mai del tutto risolta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0