accedi   |   crea nuovo account

Incipit di favola psichiatrica

C'era due volte un uomo affetto da doppia personalità...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 03/08/2014 18:39
    errata corrige... si messcolano... e poi volevo ancora dire che nonostante l'aforisma sia vero, cioè dica una gran verità, l'incipit c'era due volte lo rende anche ironico, umoristico... pregevole tentativo, magari riuscito, di alleggerire il peso specifico di certi aforismi... hola, pubblico anch'io qualcosa di leggero, magari per far sorridere.
  • Anonimo il 03/08/2014 16:06
    ah, dimenticavo l'esempio... io gioco spesso a scacchi da solo, lo facciamo in tanti noi giocatori di torneo...è che io ad ogni mossa cambio personalità... appena ho mosso col bianco lo odio, mi metto dalla parte del nero e lo vorrei distruggere... ruoto perfino la scacchiera... a volte le due personalità si mescola e nasce il caos... hola.
  • Anonimo il 03/08/2014 16:04
    Gli uomini affetti da doppia personalità sono miliardi... comunque diciamo quasi tutti quelli che hanno un po' di cervello... senza la mschera non c'è dialogo con se stessi... holahola.
  • Emiliano Francesconi il 03/08/2014 15:27
    Concordo pienamente con l'ironia (ma non troppo in quanto trattasi di verità di Vincenzo!!!! Complimenti Luigi
  • Vincenzo Capitanucci il 03/08/2014 14:39
    per una volta... ed uno alla volta.. fu ricoverato soltanto quello sano...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0