username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

è una malattia

Più vivi in solitudine, più gli amici ti evitano; forse pensano sia contagiosa

 

0
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 05/11/2014 08:43
    La solitudine non è una malattia, è la condizione in cui la vita ti pone e nella quale ti è più facile concentrarsi per scoprire ciò che veramente vale in sé stessi e nella società. Ciò consentirà di non stancarsi nel prendere le iniziative, anche se c'è rifiuto. L'uomo può sentirsi solo anche in una esistenza affollata. Può bastare un'anima sola che accoglie per accorgersi dell'immensità umana.
  • Anonimo il 04/11/2014 07:54
    Sanno quanto è perfida e amara la solitudine di chi è una malvagia persona!
    Piaciuto, complimenti!
  • Luca il 03/11/2014 14:28
    Il oso pesce grosso della Società... gli amici che ti evitno per il tuo stile di vita...

3 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 20/11/2014 22:15
    chi vive in solitudine può anche solo averli gli amici?!
  • Anonimo il 04/11/2014 07:57
    La solitudine porta all'autodistruzione, ma per alcuni è inevitabile conseguenza del proprio dire e del proprio fare.
    Non c'è che dire... due commenti bastano?
  • Emiliano Francesconi il 03/11/2014 14:55
    o forse pensano di disturbare il tuo quieto vivere!!!! Un saluto!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0