username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'impassibilità dell'infinito

Molti giustificano la propria fede in un dio benevolo decantando la bellezza della natura, tralasciando il fatto che essa può essere tanto bella quanto crudele e indifferente.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 18/03/2015 17:41
    Molti fanno questo perchè vedono la Mano di Dio nella natura; sono gli ecologisti, animalisti, vegetariani che fan finta di non vedere il lato oscuro della natura.

4 commenti:

  • Paolo Villani il 27/11/2015 14:32
    Non è così grave essere associato ai credenti anche se si è atei.
  • Luigi Lucantoni il 18/03/2015 20:11
    io sono ecologista e quindi non posso condividere un commento che mi associa a dei credenti
  • Luigi Lucantoni il 30/11/2014 21:02
    ?????????
  • Emiliano Francesconi il 25/11/2014 08:18

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0