accedi   |   crea nuovo account

Etica innaturale

La cattiveria non è meno umana della bontà, poiché entrambe perdono di senso nel contesto della natura. Fare della bontà un sinonimo di umanità è un tentativo disperato di cercare il bene come la soluzione ad un'equazione.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 18/04/2011 18:39
    se fosse un'equazione sarebbe identico x tutti e x tutte le culture nello spazione nel tempo.
  • rosaria esposito il 18/04/2011 18:22
    ma lo è, Luigi, se no l'equazione rimane senza soluzioni.
  • Anonimo il 05/09/2009 01:48
    nel contesto della natura molte cose perdono senso ed altre ne acquistano stravolgendo spesso i nostri concetti di bontà e cattiveria... si mi trovi d'accordo!
  • Giovanni Conti il 11/07/2009 02:02
    spessissimo è una trovata commerciale.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/06/2009 17:28
    Giustissima Luigi... è un'etica morale... innaturale...
  • Donato Delfin8 il 03/06/2009 07:57
    rifletto ancora un po

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0